www.orvietocountry.it:
Agriturismo zwischen Toskana, Umbrien, Latium, im Herzen Mittelitaliens, ganz in der Nähe von Orvieto und dem Bolsenasee.



Sovana

Sovana è una frazione del comune di Sorano, rispetto a cui si trova a sud-ovest ad una distanza di 10 km. E' conosciuta come importante centro etrusco, borgo medievale e rinascimentale, nonché sede episcopale. Già città etrusca con il nome di "Suana" sorta dall'unione di diversi agglomerati di agricoltori e poi divenuta importante centro commerciale agricolo durante il periodo romano. L'attuale centro storico si sviluppò nel corso del Medioevo, nelle vicinanze della preesistente necropoli, etrusca sotto il controllo della famiglia Aldobrandeschi che, intorno all'anno mille, vi fece edificare un castello; in epoca medievale divenne anche libero comune e diede i natali a Ildebrando di Sovana, divenuto in seguito papa Gregorio VII. Alla fine del Duecento venne ereditata dagli Orsini seguendo il medesimo destino di Sorano e Pitigliano fino al Quattrocento, epoca in cui il centro venne conquistato dai Senesi. A metà Cinquecento, la definitiva caduta della Repubblica di Siena portò Sovana nelle mani dei Medici che la inglobarono nel Granducato di Toscana.


DA VEDERE:
Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo

La Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, edificata fuori dall'abitato dopo l'anno mille su un preesistente edificio religioso, si trova affiancata al duecentesco Palazzo Episcopale.

La chiesa, sicuramente uno dei più importanti monumenti in stile romanico dell'intera Toscana, presenta il portale principale insolitamente collocato sul fianco sinistro della chiesa;l'interno, diviso in tre navate, presenta un'antica cripta di pregevole fattura a sei colonne dove sono custodite alcune ossa di San Mamiliano.


La navata centrale

Nella cattedrale sono custoditi una fonte battesimale risalente al periodo rinascimentale, un'acquasantiera, il sarcofago quattrocentesco di San Mamiliano, tracce di affreschi e alcuni dipinti.


Casa natale di papa Gregorio VII


Ildebrando Aldobrandeschi (Gregorio VII)

Lungo via di Mezzo, strada che collega la cattedrale all'abitato, si trova la Casa natale di papa Gregorio VII. Il semplice edificio che si presenta in conci di pietra di tufo ospita attualmente il "Museo di Malacologia Terrestre".

La suggestiva Piazza del Pretorio è il cuore del centro storico di Sovana. Vi si affacciano gran parte degli edifici monumentali che caratterizzano il centro.


La Rocca Aldobrandesca
La Rocca aldobrandesca di Sovana è situata poco fuori la parte orientale del centro storico, poggiando con il lato esterno un piccolo sperone di tufo che livella la superficie di base. Attualmente, si presenta sotto forma di imponenti ruderi, rivestiti in tufo e conservati in discrete condizioni.
L'accesso avviene attraverso una porta ad arco tondo che si apre sul lato rivolto verso il centro storico.

La Rocca

Le cortine murarie presentano, a tratti, coronamenti sommitali con archetti ciechi poggianti su mensole; anche la torre, che si conserva soltanto su due lati, presenta un coronamento sommitale molto simile, con mensole che risultano però molto più sporgenti, lasciando immaginare la presenza di una merlatura in epoche passate.


L'Area Archeologica

La Tomba Ildebranda

L'Area Archeologica di Sovana si trova a ovest dell'abitato, lungo la strada che conduce a San Martino sul Fiora, ed è raggiunta anch'essa dalle spettacolari Vie Cave che la collegano alle altre necropoli della zona, nel suggestivo scenario del Parco archeologico del Tufo. Sovana, oltre ad aver fornito testimonianze eneolitiche, si sviluppò principalmente in epoca etrusca; le tombe monumentali presenti nella zona sono un centinaio.

Notevoli esempi sono la Tomba della Sirena, la Tomba del Tifone, la Grotta Pala e, soprattutto, la monumentale Tomba Ildebranda sul Poggio Felceto. Lungo la strada che conduce dall'abitato di Sovana a San Martino sul Fiora, è possibile raggiungere i ruderi di un Oratorio Rupestre dalle origini storiche incerte che si presenta scavato nel tufo con una grande croce graffita sul soffitto.



 

 

Agriturismo Valle del Tione - Località Canonica - Orvieto - Terni - Umbrien - Italia
Tel. 0761798742 - 3381496560 - email: info@orvietocountry.it P. iva: 01699510564